Donnerstag, 11.08.2022 13:24 Uhr

Il Velo del Silenzio di Salvatore Cernuzio

Verantwortlicher Autor: PAOLA TESTONI ROMA, 29.11.2021, 15:14 Uhr
Presse-Ressort von: Paola Testoni de Beaufort Bericht 36430x gelesen
Il Velo del Silenzio la prima opera di Salvatore Cernuzio
Il Velo del Silenzio la prima opera di Salvatore Cernuzio  Bild: © Edizioni San Paolo

ROMA [ENA] Chi cercava il becero scandalismo resterà deluso nel leggere ‘’Il velo del silenzio’’ il bel libro di Salvatore Cernuzio giornalista di Vatican News – Radio Vaticana e già vaticanista per l’agenzia cattolica Zenit e poi per il portale Vatican Insider del quotidiano La Stampa. E è non neppure un

libro-denuncia nel senso attuale del termine. E’ sicuramente un libro testimonianza di un cattolico che ama la chiesa e per questo dà voce alle anime sofferenti. In questo caso specifico religiose o ex religiose che all’interno dei conventi e monasteri hanno subito vessazioni e addirittura abusi e che spesso la chiesa come istituzione non è stata in grado nè di prevenire nè di curare.

Ritratto dell'autore © Daniel Ibáñez Gutiérrez

Testimonianze reali. Sono storie autentiche di persone reali alle quali è giusto prestare orecchio a prescindere se rappresentino dolorosamente una moltitudine di casi o solamente una ristretta eccezione all’interno degli innumerevoli ordini sparsi nel mondo. Donne, spesso ragazze, che si scontrono con mentalità ristrette, cattiverie gratuite, dolorose cecità e incapacità di dare spazio a talenti personali da parte di superiore più impegnate al castigo (e addirittura alla punizione gratuità) che alla volontà misericordiose di amare il proprio prossimo e in particolare le anime che sono state a loro affidate.

Le 11 testimonianze raccontano spesso di ragazze cresciute in famiglie di profonda fede che accolgono con gioia la chiamata alla vita religiosa e affrontano con entusiasmo l’entrata in monastero. Le aspettative sono sicuramente simili a chi accoglie la vocazione al matrimonio e pieno di amore ed entusiasmo affronta questo indissolubile sacramento. Ma proprio in maniera simile ci si scontro inevitabilmente con una realtà ben diversa. L’altro (il prossimo, marito o monaca che sia) non è come avevamo sperato e le difficoltà si fanno sentire.

Le storie di vita vissuta raccontate nel libro hanno spesso un risvolto drammatico (come purtroppo anche tanti matrimoni) che portano alcune di queste donne ad abbandonare la vita religiosa dove si respira un clima inquinato dal peccato. Un peccato non più occasionale (l’uomo giusto pecca 7 volte al giorno dice la scrittura, perché le monache dovrebbero costituire un’eccezione?) ma purtroppo da quello che, si evince dal libro, rappresentava un problema strutturale del monastero, convento o istituzione religiosa che fosse.

Trasparenza nella Chiesa. Il libro si inserisce nella linea stabilita dal Pontefice che tramite varie iniziative vuole promuovere una politica di trasparenza all’interno della chiesa. Un segno non piccolo è rappresentato dalla prefazione al libro scritta da Suor Nathalie Becquart, sottosegretaria della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi, che in linea con la volontà del Pontefice scrive: ’che questo libro, che ci invita a guardare il lato oscuro di alcune realtà della vita consacrata, ci aiuti a sentire e attuare l’invito urgente di papa Francesco ’a dare una testimonianza di comunione fraterna’ ’.

Aiuto Psicoterapeutico. Dopo le undici testimonianze il libro presenta un’interessantissima intervista con il prof. Tonino Cantelmi, psichiatra, psicoterapeuta e per nomina papale da un anno consultore del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Oltre a tracciare un ritratto psicologico delle varie situazioni descritte, parla anche del suo progetto ‘’Vasi di Creta’’ un importante servizio di accompagnamento psicologico per presbiteri, religiosi e religiose che vivono momenti difficili.

L’obbedienza all’interno della Chiesa. Il libro si chiude con un intervento del Prof. Don Giorgio Giovanelli, docente incaricato di Norme Generali I presso la Pontificia Università Lateranense all’interno della Città del Vaticano, circa gli aspetti teologici e giuridici dell’obbedienza, un vademecum indispensabile non solo per coloro che sono chiamati alla vita religiosa ma anche per coloro che vivono una vita di fede da laici all’interno di parrocchie o comunità. Salvatore Cernuzio 'Il velo del silenzio' Ed. San Paolo www.edizionisanpaolo.it

Für den Artikel ist der Verfasser verantwortlich, dem auch das Urheberrecht obliegt. Redaktionelle Inhalte von European-News-Agency können auf anderen Webseiten zitiert werden, wenn das Zitat maximal 5% des Gesamt-Textes ausmacht, als solches gekennzeichnet ist und die Quelle benannt (verlinkt) wird.
Zurück zur Übersicht
Photos und Events Photos und Events Photos und Events
 
Info.